venerdì 09 dicembre | 05:42
pubblicato il 06/nov/2012 08:56

Fiat/ Bonanni: Fiom faccia passo avanti e il Lingotto indietro

Per unità sindacale serve regola condivisa da tutti

Fiat/ Bonanni: Fiom faccia passo avanti e il Lingotto indietro

Roma, 6 nov. (askanews) - "Viviamo un momento di grande sbandamento per il Paese. Sulla vicenda Pomigliano chiedo alla Fiom di fare un passo avanti e di riunirsi con gli altri sindacati ma la Fiat deve fare un passo indietro per il bene che deve volere all'investimento fatto su Pomigliano". Questo l'auspicio del segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, intervenuto su Rai Radio1 sulla vicenda dei 19 operai che la Fiat vuole licenziare a fronte dell'obbligo di assunzione di altrettanti 19 operai della Fiom su sentenza del giudice del lavoro. "L'unità sindacale, che auspico, sarà possibile solo quando ci sarà una regola condivisa da tutti", ha detto Bonanni secopndo cui "il problema è che la Fiom non rispetta le indicazioni della maggioranza. Questo crea dei problemi agli operai perché siamo in presenza di una continua rincorsa tra la Fiat e la Fiom".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni