giovedì 23 febbraio | 00:26
pubblicato il 30/gen/2014 10:56

Fiat: Befera, verificheremo pieno rispetto leggi fiscali in Italia

Fiat: Befera, verificheremo pieno rispetto leggi fiscali in Italia

(ASCA) - Milano, 30 gen 2014 - ''Io applico la legge da un punto di vista fiscale, e non posso impedire alla Fiat di fare delle scelte che sono economicamente convenienti per loro. Verificheremo il rispetto pieno delle leggi in Italia''. Questo il commento di Attilio Befera, direttore dell'Agenzia delle Entrate, sulla decisione di Fiat-Crysler di trasferire a Londra la residenza fiscale del gruppo. ''Siccome c'e' libera circolazione di capitali, beni e servizi - ha aggiunto Befera a margine del convegno 'Telefisco' promosso dal Sole24Ore - e' un fatto normale. E' una normale prassi su cui il fisco non puo' intervenire se non attraverso le regole di legge''. Non e' ancora chiaro se il gruppo paghera' le tasse al fisco italiano.

''Dipendera' - ha spiegato Befera - da come Fiat organizza il gruppo dopo il trasferimento della sede. Se avra' organizzazioni e societa' stabili in Italia, queste ultime pagheranno le tasse in Italia''. fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech