giovedì 19 gennaio | 16:46
pubblicato il 22/nov/2013 13:28

Fiat: annnucia regolamento emissione da 450 mln franchi svizzeri

(ASCA) - Roma, 22 nov - Fiat annuncia il regolamento del prestito obbligazionario in franchi svizzeri annunciato lo scorso 12 novembre. L'emissione da 450.000.000 di franchi, ha cedola fissa del 4,00%, scadenza a novembre 2017, e prezzo di emissione pari al 100% del valore nominale.

I titoli, che sono stati emessi da Fiat Finance and Trade Ltd, socie'te' anonime, societa' interamente controllata da Fiat S.p.A., nell'ambito del programma di Global Medium Term Notes garantito da Fiat S.p.A., hanno ottenuto l'assegnazione di un rating pari a B1 da Moody's Investors Service, BB- da Standard & Poor's e BB- da Fitch. I titoli sono stati provvisoriamente ammessi alla negoziazione presso il mercato regolamentato Svizzero (SIX Swiss Exchange).

Come di consueto, l'ammissione definitiva a quotazione avverra' secondo le tempistiche e le regole del SIX Swiss Exchange.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Netflix
Netflix, record di abbonati nel 4 trimestre, anche fuori dagli Usa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Immunoterapia, un libro sulla quarta arma contro il cancro
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale