lunedì 05 dicembre | 13:50
pubblicato il 22/nov/2013 13:28

Fiat: annnucia regolamento emissione da 450 mln franchi svizzeri

(ASCA) - Roma, 22 nov - Fiat annuncia il regolamento del prestito obbligazionario in franchi svizzeri annunciato lo scorso 12 novembre. L'emissione da 450.000.000 di franchi, ha cedola fissa del 4,00%, scadenza a novembre 2017, e prezzo di emissione pari al 100% del valore nominale.

I titoli, che sono stati emessi da Fiat Finance and Trade Ltd, socie'te' anonime, societa' interamente controllata da Fiat S.p.A., nell'ambito del programma di Global Medium Term Notes garantito da Fiat S.p.A., hanno ottenuto l'assegnazione di un rating pari a B1 da Moody's Investors Service, BB- da Standard & Poor's e BB- da Fitch. I titoli sono stati provvisoriamente ammessi alla negoziazione presso il mercato regolamentato Svizzero (SIX Swiss Exchange).

Come di consueto, l'ammissione definitiva a quotazione avverra' secondo le tempistiche e le regole del SIX Swiss Exchange.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Pil
Pil, Istat: verso stabilizzazione ritmo di crescita dell'economia
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari