domenica 22 gennaio | 23:38
pubblicato il 17/set/2012 05:10

Fiat/ Angeletti: Non deve fermare la produzione

Può continuare ad essere competitiva, non blocchi investimenti

Fiat/ Angeletti: Non deve fermare la produzione

Roma, 17 set. (askanews) - La Fiat ce la può fare, ma ci deve credere. Non deve fermare la produzione, deve, invece, continuare a fare investimenti. Lo afferma il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti. "Siamo in una fase di crisi di mercato e questo è evidente. Ma in Italia, nonostante tutto, si produce un terzo delle auto che vengono vendute. In Europa prima o poi la recessione finirà, e quindi non si può accettare una riduzione delle capacità produttive della Fiat", ha osservato. "Noi - ha angiutto Angeletti - crediamo ancora che la Fiat possa continuare ad essere una realtà automobilistica competitiva, ma bisogna crederci e fare gli investimenti necessari".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4