venerdì 09 dicembre | 00:00
pubblicato il 23/gen/2013 20:06

Fiat: Airaudo, i sindacati del si' hanno concesso esuberi a Pomigliano

(ASCA) - Torino, 23 gen - ''La mobilita' dei 19 dipendenti a Pomigliano e' il diversivo per nascondere il fatto che li' ci sono 2500 esuberi, compresi i dipendenti Ergom. La verita' e' che la Fiat a luglio non e' in grado di assorbire tutta la mano d'opera''. Lo ha detto Giorgio Airaudo candidato Sel ed ex segretario nazionale Fiom a margine della presentazione del libro di Ritanna Armeni ''Lo Squalo e il dinosauro''. ''Il giudice ha detto che i 19 della Fiom non sono licenziabili - ha detto Airaudo a proposito della bocciatura del ricorso Fiom contro le procedure di mobilita' - credo che sia stato un errore concedere l'esubero alla Fiat perche' nel verbale di mancato accordo sulla procedura di mobilita' (con i sindacati firmatari del contratto Fiat, ndr) c'e' questo riconoscimento. E' una cosa che io da sindacalista non avrei mai fatto''.

eg/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni