domenica 26 febbraio | 20:08
pubblicato il 03/lug/2012 09:19

Fiat/ Acquisito 3,3% Chrysler da Veba, sale al 61,8% capitale

Prezzo verrà pagato sulla base accordi

Fiat/ Acquisito 3,3% Chrysler da Veba, sale al 61,8% capitale

Roma, 3 lug. (askanews) - Fiat sale al 61,8% di Chrysler. Lo rende noto il Lingotto in una nota nella quale comunica a Veba la volontà di esercitare la sua opzione di acquistare una parte della partecipazione detenuta da Veba in Chrysler. Questo esercizio, spiega la nota, riguarda la prima tranche del capitale di Chrysler oggetto dell'opzione e si riferisce a circa il 3,3% del capitale di Chrysler. Fiat pagherà un prezzo di esercizio determinato secondo gli accordi tra le parti sulla base di un multiplo di mercato (non eccedente il multiplo di Fiat) applicato all'Ebitda di Chrysler degli ultimi quattro trimestri, meno il debito industriale netto. A seguito del perfezionamento dell'acquisto, atteso nelle prossime settimane, Fiat deterrà il 61,8% del capitale di Chrysler. Veba è il Voluntary employee beneficiary association, un trust amministrato dal sindacato Uaw costituito ai fini delle prestazioni sanitarie in favore degli ex dipendenti di Chrysler.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech