lunedì 27 febbraio | 05:23
pubblicato il 16/mar/2011 08:14

Fiat/ Acea: Vendite Ue febbraio -16,9%,quota mercato cala a 7,7%

Immatricolate 75.705 unità

Fiat/ Acea: Vendite Ue febbraio -16,9%,quota mercato cala a 7,7%

Roma, 16 mar. (askanews) - Prosegue, anche se con meno intensità, la tendenza al ribasso per il gruppo Fiat in Europa. A febbraio, secondo i dati resi noti dall'Acea, le immatricolazioni del Lingotto nell'Europa a 27 sono state pari a 75.705 unità, in calo del 16,9% rispetto allo stesso mese del 2010. Scende anche la quota di mercato che passa dal 9,4 al 7,7% (pressoché stabile rispetto al mese precedente, 7,7%). A gennaio la flessione delle vendite era stata pari al 20,2%. Quanto ai singoli marchi, Fiat ha venduto 56.213 vetture (-22,6%) con una quota di mercato che scende dal 7,5 al 5,7%. Lancia ha venduto 8.037 auto (-21,9% con una quota di mercato che passa dall'1,1 allo 0,8%) e Alfa Romeo che con 11.158 auto vendute (+42%) aumenta la sua quota dallo 0,8 all'1,1%. Fiat diventa il quinto gruppo a livello continentale dietro Volkswagen, prima con il 22,1% (vendite +8,4%), Psa (quota 14,2%, vendite -5%), Renault (quota 11,4%, vendite +2,8%), Gm (quota 8,5%, vendite +8,3%). Scavalcata Ford (quota 7,2%, vendite -12,9%).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech