lunedì 20 febbraio | 08:31
pubblicato il 18/feb/2014 08:55

Fiat: a gennaio aumenta vendite su ''major markets' europei

(ASCA) - Roma, 18 feb 2014 - Nel mese di gennaio le vendite di auto del Gruppo Fiat Crhysler nella Ue+Efta registrano una contrazione pari a -1,8% su base annuale e la quota di mercato scende al 6,2% rispetto a gennaio 2013 ma migliora di 0,7 punti rispetto a dicembre del 2013 .

I marchi del Gruppo, spiega una nota del Lingotto, sono cresciuti piu' del mercato in alcuni dei principali Paesi: Regno Unito +22,2 per cento, Spagna +12,6 per cento e Francia +1,8 per cento. Risultati positivi e migliori rispetto a quelli complessivi sono arrivati anche da numerosi mercati minori, come per esempio la Svizzera (+9,9 per cento), l'Irlanda (+95,4 per cento), la Svezia (+22,4 per cento) e la Romania (+62 per cento).

Il brand Lancia ha aumentato i volumi di vendita dell'11 per cento, la Jeep del 10 per cento. Tra i modelli spiccano i positivi risultati della 500L (prima nel suo segmento) oltre quelli di 500 e Panda, stabilmente le city car piu' vendute in Europa. Fiat e' cresciuta del 25,4 per cento nel Regno Unito, bene la Jeep in quasi tutti i principali mercati europei.

com/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia