mercoledì 18 gennaio | 17:48
pubblicato il 11/mar/2015 18:37

Fiaip, esposto in Bankitalia contro Unicredit Casa e Intesa Casa

Righi (Fiaip): Attività lesiva degli interessi dei consumatori

Fiaip, esposto in Bankitalia contro Unicredit Casa e Intesa Casa

Roma, 11 mar. (askanews) - Gli agenti immobiliari Fiaip reagiscono contro lo sbarco in forze dei big del credito nell'intermediazione immobiliare. Dopo l'esposto all'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, arriva quello depositato oggi alla Banca d'Italia in merito all'esercizio da parte di Unicredit Subito Banca e Intesa San Paolo Casa dell'attività di intermediazione immobiliare.

La Fiaip, Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali, nell'esposto presentato da Antonio Catricalà a via Nazionale, evidenzia alcune anomalie come la commistione tra l'attività bancaria e quella dell'intermediazione immobiliare che vede violare da parte di alcuni istituti di credito regole di trasparenza e correttezza che gli intermediari sono tenuti ad osservare con i clienti e chiede uno stop allo sbarco dei big di credito nell'intermediazione immobiliare.

"Riteniamo - dichiara in una nota il presidente Fiaip Paolo Righi - che l'attività svolta da parte di alcuni istituti di credito nel mercato dell'intermediazione immobiliare possa risultare lesiva anche degli interessi dei consumatori e non è in linea con le regole delle trasparenza e correttezza che le banche e gli intermediari finanziari sono tenuti a osservare nei rapporti con la clientela".

La richiesta avanzata dalla Fiaip è quella di bloccare l'attività delle due banche nel settore delle compravendite immobiliari, perché "gli istituti di credito - precisa Righi - dovrebbero sostenere e favorire la crescita degli operatori presenti sul mercato e non fare direttamente impresa, generando una situazione di concorrenza sleale. Per questo chiediamo che la loro attività sul fronte dell'intermediazione immobiliare venga fermata dalle autorità competenti".

Secondo Fiaip la presenza, all'interno di un medesimo gruppo bancario, di imprese chiamate a svolgere, seppure mediante una gestione separata, attività bancaria e attività di intermediazione immobiliare, con conseguente evidente commistione tra tali attività, oltre a integrare una violazione delle regole di trasparenza e correttezza che gli intermediari sono tenuti a osservare nei rapporti con i clienti, potrebbe comportare una lesione delle garanzie di indipendenza e imparzialità nei confronti di consumatori e risparmiatori interessati a beneficiare delle prestazioni rientranti nell'una o nell'altra attività".

"E' evidente - continua Righi - la commistione d'interessi esercitata da alcuni istituti di credito, e intermediari appartenenti alla medesima compagine societaria. Ciò può dar luogo a casi d'inosservanza del divieto previsto esplicitamente dalla D.lgs 141/2010 che vieta, anche in via strumentale, la possibilità di segnalare alla propria clientela mutui bancari a chi svolge l'attività di intermediazione immobiliare".

Il rischio dello svolgimento, da parte di soggetti appartenenti allo stesso gruppo bancario, di attività creditizia e d'intermediazione immobiliare, si legge ancora nel testo depositato dall' Avv. Catricalà, è quello di uno "scambio incrociato di informazioni e dati riservati relativi alla posizione finanziaria e alla esposizione debitoria dei consumatori", i quali "potrebbero essere indotti a scelte che, lungi dall'essere libere e consapevoli, sarebbero il frutto di un'azione concordata e condivisa di detti soggetti a proprio esclusivo vantaggio".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Alla Luiss il primo corso di alimentazione sostenibile
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina