domenica 26 febbraio | 06:27
pubblicato il 13/gen/2014 12:44

Ferrovie: D'Angelis, Ministero apre inchiesta su incidente Firenze

(ASCA) - Roma, 13 gen 2014 - ''La sicurezza dei lavoratori, come dei viaggiatori, per noi non e' solo una priorita' ma e' una variabile indipendente e cosi' deve essere per tutti i soggetti impegnati nell'esercizio ferroviario. E' stata gia' avviata un'indagine da parte del Ministero, che si aggiunge a quella aperta da Trenitalia, per chiarire la dinamica del deragliamento di questa notte nel quale ha perso la vita un ferroviere. Ai suoi familiari e ai suoi compagni di lavoro va il piu' sentito cordoglio''. Lo ha detto il Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti Erasmo D'Angelis che stamattina ha svolto un sopralluogo a Firenze alla stazione di Santa Maria Novella dove stanotte e' deragliato un treno in manovra provocando la morte di un ferroviere.

''Ho chiesto a Rfi e Trenitalia - ha aggiunto - di continuare a lavorare con la massima attenzione, vigilanza e rigore nel rispetto delle norme e delle procedure di sicurezza. Anche se i dati degli ultimi tre anni, grazie anche al lavoro svolto dai sindacati, indicano una diminuzione degli incidenti ferroviari occorre mantenere sempre alti i livelli di attenzione''. com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech