lunedì 20 febbraio | 14:23
pubblicato il 29/set/2016 10:26

Ferrari: vendite molto positive, Italia tra i mercati migliori

Galliera: "Non abbiamo mercati in sofferenza"

Ferrari: vendite molto positive, Italia tra i mercati migliori

Parigi, 29 set. (askanews) - Le vendite della Ferrari stanno andando molto bene, con l'Italia tra i mercati migliori. Lo ha affermato il direttore commerciale marketing Enrico Galliera, secondo cui "la performance dell'azienda è molto positiva. I mercati in generale stanno andando bene, non abbiamo mercati in sofferenza".

"L'Italia - ha sottolineato Galliera al salone dell'auto di Parigi - sta attraversando un periodo molto bello perchè dopo gli anni precedenti, in cui c'era una criminalizzazione di chi guidava vetture costose, questo trend sta passando e c'è un ritorno degli appassionati: l'Italia è uno dei mercati che va meglio".

"Nella storia dell'azienda - ha aggiunto il manager - non abbiamo mai avuto una gamma prodotto così forte, bella e di successo. Per quasi tutti i modelli abbiamo una waiting list molto lunga: per avere la 488 ci vogliono dai 12 ai 24 mesi, a seconda del mercato. Abbiamo una gamma che sta performando molto bene su tutti i mercati, senza esclusioni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia