domenica 26 febbraio | 07:12
pubblicato il 08/mag/2013 12:00

Ferrari/ Montezemolo: Nel 2013 assumeremo 250 persone

In tre anni 100 operai sono stati promossi capi o funzionari

Ferrari/ Montezemolo: Nel 2013 assumeremo 250 persone

Maranello (Modena), 8 mag. (askanews) - Nel 2013 in Ferrari saranno assunte 250 persone, che lavoreranno prevalentemente nell'assemblaggio motori di Maserati. Lo ha annunciato il presidente Luca Cordero di Montezemolo, durante la presentazione del progetto "Formula Ferrari" a Maranello, ricordando che in tre anni, grazie a progetti di formazione e riqualificazione del personale, cento operai sono stati promossi capi reparto o dirigenti. "Grazie al lavoro che facciamo, grazie alle opportunità, grazie alla crescita qualitativa della Ferrari - ha spiegato Montezemomo - noi quest'anno assumeremo 250 nuove persone e quindi avremo un incremento del 20% nell'area dei nostri occupati. In momenti come questo è una notizia bella ed è anche una notizia che spero sia di buon auspicio per tutto il paese". I nuovi assunti saranno impiegati prevalentemente nel reparto assemblaggio motori per i due modelli Maserati "Ghibli" e "Quattro porte". "Lavoriamo - ha aggiunto - con grandi investimenti nella formazione". "In tre anni cento operai sono stati promossi capi, funzionari e dirigenti. Spero che uno in futuro possa sostituirmi", ha scherzato il presidente.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech