giovedì 08 dicembre | 01:06
pubblicato il 09/set/2014 18:54

Ferrari: divorzio Montezemolo-Marchionne, si tratta l'uscita

Oggi incontro tra i due a Maranello, dimissioni forse giovedi' (ASCA) - Maranello (Modena), 9 set 2014 - Il divorzio ormai e' cosa fatta. Dopo la sfiducia domenica di Sergio Marchionne ("in Ferrari nessuno e' indispensabile", ha detto commentando l'ennesimo risultato negativo delle due monoposto al GP di Monza) oggi Luca Cordero di Montezemolo, che non ha finora rilasciato dichiarazioni, ha incontrato l'amministratore delegato di Fiat Chrysler per raggiungere un accordo prima di lasciare la presidenza del Cavallino. Le dimissioni arriveranno, con ogni probabilita', giovedi' pomeriggio quando il cda della casa automobilistica si riunira' a Maranello per la semestrale. Tra le ipotesi per la successione, quella che vede lo stesso Marchionne assumere la carica di presidente. Mentre per Montezemolo si aprirebbero le porte per la presidenza di Alitalia, targata Etihad.

Montezemolo, 67 anni appena compiuti, dopo 23 anni alla Ferrari, con un "pacchetto" di risultati ben esposti nel suo ufficio - tra cui 14 titoli mondiali di cui 8 costruttori e 118 vittorie nei Gran Premi - sta trattando nelle ultime ore con Marchionne per la sua uscita dal gruppo. Oggi l'a.d. del Lingotto ha abbandonato il cda di Philip Morris in corso da ieri all'interno dello stabilimento di Maranello, per un faccia a faccia con l'avvocato.

Poco dopo le 15 Marchionne, a bordo della sua Maserati blu, ha lasciato l'azienda senza rilasciare alcun commento. Per Montezemolo l'uscita dalla Ferrari rappresenta il definitivo addio al Lingotto, dopo che gia' nell'estate il suo nome non e' stato inserito nel board della nuova Fiat Chrysler Automobiles (Fca).

Bocche cucite a Maranello sul futuro del management della Ferrari. Impiegati e operai, attraversano il cancello principale dell'azienda e osservano con curiosita' i cronisti, ignorando la presenza del numero uno di Fiat all'interno.

Pat

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni