mercoledì 18 gennaio | 21:46
pubblicato il 17/mag/2016 18:24

Federvini: Sandro Boscaini: tasse troppo alte ed eccessive

Ai giovani dico: "Mangia come parli''

Federvini: Sandro Boscaini: tasse troppo alte ed eccessive

Roma, 17 mag. (askanews) - Anche i vignaioli protestano per le tasse troppo alte e Sandro Boscaini, presidente di Federvini, che oggi ha tenuto la sua Assemblea annuale, e patron del gruppo Masi, uno dei più importanti produttori di Amarone e quotato in Borsa, ha spiegato ad Askanews il suo punto di vista sulla politica fiscale, e ai giovani dice: "Mangia come parli".

"Rispetto alle accise il nostro sistema cosa può dire? Dice - ha affermato Sandro Boscaini - che alla fine ha sempre ragione chi dice che l'esasperazione e l'eccessivo sistema punitivo dal punto di vista fiscale nuoce al consumatore, nuoce al sistema e non è vero che raggiunge nè obiettivi di income più alti, nè il più grave di tutti, quello di scoraggiare consumi non corretti. Mi auguro che ci si renda conto che c'è stato un evidente, eccessivo inasprimento di queste accise, e si ritorni a ragionare in termini più corretti e misurati". Chiaramente - ha concluso Boscaini - noi sappiamo che dobbiamo contribuire e contribuiamo in maniera forte alla fiscalità italiana, ma quando è eccessivo è eccessivo".

"I vini, spiriti e aceti - ha sottolineato ancora Boscaini - sono un settore, ed è stato detto anche oggi, che rappresenta 5.6 miliardi di export per l'Italia, una fetta molto importante di tutto l'agroalimentare, il 22,5% quasi un quarto. Le aziende più significative sono con noi, sono in questa Federazione, e si esprimono ovviamente nella difesa degli interessi di una categoria, perchè è questo il motivo per cui una Federazione esiste. Ma l'interesse di una categoria è anche l'interesse del prodotto e l'interesse del comparto. L'educazione al buon bere, l'educazione allo stile mediterraneo, l'educazione dei giovani ad affrontare questa materia del cibo e del vino nella forma più normale " Mangia cone parli" sostanzialmente, è quello che ci proponiamo attraverso le nostre operazioni".

Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Valute
Effetto Trump sul dollaro, vicino ai minimi di due mesi con yen
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina