domenica 26 febbraio | 05:04
pubblicato il 03/gen/2015 14:02

Federalberghi: crollano italiani in vacanza per Epifania, -13,1%

Bocca: solo 1,5 milioni, segnale preoccupante per il nuovo anno

Federalberghi: crollano italiani in vacanza per Epifania, -13,1%

Roma, 3 gen. (askanews) - Solo un milione e mezzo di italiani andrà in vacanza per l'Epifania, con un crollo di oltre il 13% rispetto a un anno fa. Lo sostiene la Federalberghi sulla base di un'indagine previsionale sui consumi turistici per l'Epifania. "Dopo un andamento piuttosto deludente - afferma il presidente Bernabò Bocca - del movimento turistico degli italiani a Natale e Capodanno, nonostante il calendario faccia cadere l'Epifania di martedì un numero minimo di italiani, e per giunta in flessione del 13,1% rispetto al 2014, trascorrerà la ricorrenza fuori casa, per un segnale che interpretiamo con preoccupazione per l'anno appena iniziato".

Nel complesso, spiega Bocca in una nota, "1,56 milioni di italiani, rispetto agli 1,8 milioni del 2014, faranno una vacanza per il ponte dell'Epifania, scegliendo per l'84% l'Italia quale meta del loro viaggio. Del totale dei viaggiatori, 1,2 milioni partiranno esclusivamente per la festività, mentre dei restanti turisti 68mila hanno iniziato la loro vacanza a Natale e altri 266mila sono fuori da Capodanno".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech