mercoledì 07 dicembre | 19:58
pubblicato il 16/giu/2016 11:18

Fed, Yellen: tassi invariati, Brexit uno dei fattori determinanti

Decisione molto importante, avrà ripercussioni sui mercati

Fed, Yellen: tassi invariati, Brexit uno dei fattori determinanti

Roma, (askanews) - La Federal Reserve ha deciso di lasciare invariati i tassi allo 0,25%-0,50%. E Brexit è stato "uno dei fattori presi in considerazione nella decisione". Ad affermarlo è stata la presidente della Fed, Janet Yellen, nella conferenza

stampa che segue la fine della riunione del Fomc, il braccio di politiche monetarie della banca centrale, che per la quarta volta di fila ha deciso di non alzare i tassi.

"Abbiamo discusso di Brexit e la decisione della Gran Bretagna di restare o meno nell'Unione europea, è stato uno dei fattori della decisione di lasciare i tassi invariati", ha detto Yellen.

"Si tratta di una decisione molto importante per il Regno Unito e l'Europa - ha aggiunto - e questo potrebbe avere delle conseguenze sulle condizioni economiche e finanziarie dei mercati mondiali e un impatto anche sull'economia degli Stati Uniti".

Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni