martedì 28 febbraio | 13:56
pubblicato il 22/mag/2015 19:39

Fed, Yellen: rialzo tassi durante quest'anno

Per il governatore, la normalizzazione sarà forse graduale

Fed, Yellen: rialzo tassi durante quest'anno

New York, 22 mag. (askanews) - "Se l'economia americana continua a migliorare come mi aspetto, credo che sarà appropriato a un certo punto quest'anno fare il passo iniziale di alzare i tassi e iniziare il processo di normalizzazione della politica monetaria". Lo ha detto Janet Yellen, governatore della Federal Reserve, nel suo discorso preparato per un evento alla Camera di commercio di Providence, Rhode Island.

La prima donna a guidare la banca centrale americana spiega che quella normalizzazione sarà "probabilmente graduale". L'approccio della Fed resta legato dunque ai dati macroeconomici. Yellen ha infatti spiegato che "se le condizioni migliorano più rapidamente del previsto, potrebbe essere appropriato alzare i tassi di interesse più rapidamente; al contrario, il passo della normalizzazione potrebbe rallentare se le condizioni diventano meno favorevoli".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Brexit
Brexit può costare cara all'Italia sul contibuto al bilancio Ue
Generali
Generali, Donnet: le prospettive sui conti vanno benissimo
Piaggio
Piaggio accelera: nel 2016 utile sale a 14 milioni (+18,3%)
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech