lunedì 27 febbraio | 01:36
pubblicato il 30/apr/2014 20:38

Fed: tassi resteranno bassi anche dopo la fine di stimoli

(ASCA) - Roma, 30 apr 2014 - I tassi di interesse negli Stati Uniti restaranno bassi ancora a lungo e anche dopo che saranno terminate le azioni di stimolo monetario, le cosiddette quantitative easing. E' quanto si legge nella nota diffusa dalla Federal Reserve nella quale la banca centrale americana conferma che la politica monetaria restera' ancora accomodante e ribadisce che a determinare l'aumento dei tassi saranno i dati sull'occupazione e l'inflazione.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech