lunedì 23 gennaio | 15:55
pubblicato il 16/mar/2016 19:08

Fed: taglia stime Pil 2016 a 2,2%, conferma stime lavoro a 4,7%

Indicazioni arrivate al termine della riunione del Fomc

Fed: taglia stime Pil 2016 a 2,2%, conferma stime lavoro a 4,7%

New York, 16 mar. (askanews) - La Federal Reserve ha tagliato le stime sulla crescita dell'anno in corso e non ha toccato neppure quelle sull'occupazione. Per il 2016, la Banca Centrale americana attende una crescita del prodotto interno lordo al 2,2%, mentre a dicembre aveva parlato di un rialzo del 2,4%.

Quest'anno il tasso di disoccupazione dovrebbe attestarsi al 4,7%, in linea con quanto previsto a dicembre.

Le stime diffuse dalla Banca Centrale americana sono arrivate al termine della riunione del Fomc, il braccio di politica monetaria della Banca Centrale, durante la quale i tassi di interesse sono rimasti invariati, come previsto, in un intervallo tra 0,25 e 0,50%, dove erano stati portati lo scorso dicembre.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Il Mascagni Luxury Dépendance entra nel circuito Space Hotels
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4