venerdì 20 gennaio | 15:25
pubblicato il 16/mar/2016 19:04

Fed: come previsto lascia tassi allo 0,25-0,5%

La decisione al termine della riunione dell'Fomc

Fed: come previsto lascia tassi allo 0,25-0,5%

New York, 16 mar. (askanews) - Come previsto, il Federal Open Market Committee della Federal Reserve ha deciso di lasciare invariati i tassi allo 0,25-0,50%. Si tratta dell'intervallo a cui il costo del denaro è stato portato lo scorso 16 dicembre, quando fu annunciata la prima stretta dal giugno 2006. Fino a quel momento i tassi erano fermi al minimo storico pari allo 0-0,25% dal dicembre 2008. E' la seconda volta di fila che il braccio di politica monetaria della banca centrale Usa ha optato per mantenere sullo stesso livello il costo del denaro. Aveva preso questa decisione anche nel meeting degli scorsi 26 e 27 gennaio.

Nella riunione del 15 e 16 dicembre scorsi era stata messa fine a un'era caratterizzata da una politica monetaria decisamente accomodante, conseguenza della crisi finanziaria del 2008-2009 che portò la Fed stessa a tagliare i tassi su livelli mai visti prima di allora e a lanciare tre round di un programma di acquisto di Treasury e bond ipotecari chiamato allentamento monetario (o quantitative easing). Il primo round risale al 2008, il secondo al 2010 e il terzo al settembre 2012 (quest'ultimo portato a termine nell'ottobre 2014).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"