domenica 26 febbraio | 09:16
pubblicato il 03/giu/2014 14:21

Fca: vendite Chrysler in Usa +17% a maggio. 50* mese in crescita

Fca: vendite Chrysler in Usa +17% a maggio. 50* mese in crescita

(ASCA) - Roma, 3 giu 2014 - Le vendite di Chrysler Group negli Stati Uniti sono aumentate a maggio del 17%rispetto allo stesso mese di un anno fa a 194.421 unita' segnando il miglior maggio dal 2007 e il cinquantesimo mese consecutivo di crescita.

''A maggio - ha commentato Reid Bigland, Responsabile commerciale per gli Stati Uniti - con cinque weekend di vendita e la festivita' del Memorial Day, le vendite di SUV Jeep e di pickup Ram si sono mantenute su livelli elevati.

Jeep ha registrato un record assoluto di vendite per il terzo mese consecutivo contribuendo al raggiungimento da parte di Chrysler Group del cinquantesimo mese consecutivo di crescita. Anche la Dodge Dart ha stabilito un primato assoluto, mentre il Ram pickup ha nuovamente conseguito un aumento a doppia cifra''.

In particolare, le vendite del marchio Jeep sono cresciute del 58 per cento, registrando un primato assoluto e il piu' elevato aumento percentuale tra i vari marchi del Gruppo Chrysler. Maggio rappresenta inoltre la prima volta in cui le vendite mensili del marchio negli Stati Uniti superano le 70 mila unita'. Le vendite del marchio Ram Truck, che includono le vendite di Ram ProMaster e di Ram Cargo Van, hanno registrato un aumento del 19 per cento, segnando il miglior maggio dal 2005. Le vendite del marchio Fiat sono cresciute del 18 per cento, segnando il sesto mese consecutivo di incrementi e il miglior mese in assoluto dal ritorno del marchio sul mercato americano nel 2011. Le vendite di Fiat 500L hanno registrato un incremento del 14 per cento e il miglior mese di vendita dal lancio a giugno 2013. L'aumento del 66 per cento registrato dalla Fiat 500 Cabrio Abarth e' stato il piu' elevato tra i vari modelli della famiglia 500 per il mese di maggio. La Fiat 500 Turbo e la Fiat 500e hanno anch'esse conseguito incrementi rispetto a maggio 2013.

Il marchio Dodge ha registrato un incremento del 3 per cento e il miglior maggio dal 2007 mentre le vendite del marchio Chrysler sono diminuite del 22 per cento per effetto dell'uscita di produzione del MY 2014 della Chrysler 200 berlina e cabrio. Le prime consegne presso i concessionari della nuova Chrysler 200 sono iniziate a maggio e gli ordini hanno superato le 17.000 unita' nei primi due giorni. com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech