sabato 21 gennaio | 18:35
pubblicato il 12/gen/2017 17:49

Fca sotto accusa negli Usa, titolo precipita in Borsa (-16,1%)

La società: no defeat devices in base a normativa

Fca sotto accusa negli Usa, titolo precipita in Borsa (-16,1%)

Milano, 12 gen. (askanews) - Fca a picco a Piazza Affari dopo che gli Stati Uniti hanno accusato la casa automobilistica di aver falsato i dati sulle emissioni diesel. Il titolo è precipitato, chiudendo con un tonfo del 16,1% a 8,78 euro. Secondo la Environmental Protection Agency (Epa), l'agenzia americana per la tutela ambientale, la casa automobilistica avrebbe usato software per barare sui limiti sulle emissioni di circa 104.000 vetture. Le accuse riguardano modelli prodotti nel 2014, 2015 e 2016. I software sarebbero stati installati su versioni diesel di Jeep Grand Cherokee e Dodge Ram Truck.

Fca in una nota si difende rassicurando sul fatto che i veicoli diesel della società "rispettano tutte le normative applicabili" e si dice pronta collaborare "per dimostrare che le strategie di controllo di Fca sono giustificate e pertanto non costituiscono defeat devices in base alla normativa applicabile e risolvere prontamente la questione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4