martedì 17 gennaio | 10:56
pubblicato il 27/gen/2016 16:31

Fca rialza target al 2018, utile netto sale a 4,7-5,5 miliardi

Nonostante spin-off Ferrari. Aggiornato il piano industriale

Fca rialza target al 2018, utile netto sale a 4,7-5,5 miliardi

Roma, 27 gen. (askanews) - Fiat-Chrysler rivede al rialzo gli obiettivi per il 2018, nonostante lo scorporo della Ferrari. Lo comunica Fca nell'aggiornamento del piano industriale, che si apre con una citazione di Mark Twain: "Le notizie sulla mia morte sono state enormemente esagerate". L'utile netto adjusted in particolare, previsto in precedenza a 4,5-5,3 miliardi di euro, migliora a 4,7-5,5 miliardi.

I ricavi netti, aggiunge il gruppo guidato da Sergio Marchionne, salgono da 129 a 136 miliardi, mentre l'Ebit adjusted è in crescita a 8,7-9,8 miliardi (era previsto a 8,3-9,4 miliardi). Invece l'indebitamento industriale netto, che era atteso tra 1,9 e 2,4 miliardi, sarà più elevato: tra 4 e 5 miliardi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate