mercoledì 07 dicembre | 17:16
pubblicato il 11/giu/2014 18:21

Fca: nessun trattamento di favore fiscale da tax ruling Lussemburgo

Fca: nessun trattamento di favore fiscale da tax ruling Lussemburgo

(ASCA) - Roma, 11 giu 2014 - Fiat Fiance and Trade e' ''fermamente convinta che ogni esame da parte delle autorita' condurra' alla conferma della legittimita''' del processo di tax ruling in Lussemburgo. E' quanto si legge in un comunicato nel quale la societa' si dice sorpresa per l'annuncio della Commissione Europea che ha aperto un'indagine in merito a un tax ruling emesso nel 2012 dal fisco del Lussemburgo a richiesta di Fiat Finance and Trade sul calcolo della base imponibile delle sue attivita' di finanziamento.

La societa' ricorda che i tax ruling sono ''una normale pratica diretta a chiarire in anticipo il trattamento di questioni fiscali internazionali ed e' del tutto normale - continua il comunicato - che le societa' si attivino per ottenere chiarimenti ufficiali prima di intraprendere operazioni complesse''.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni