giovedì 23 febbraio | 12:58
pubblicato il 02/mar/2016 08:47

Fca, nel 2015 i compensi di Marchionne scendono a 10 mln

L'anno precedente aveva incassato un bonus una tantum da 24 mln

Fca, nel 2015 i compensi di Marchionne scendono a 10 mln

Roma, 2 mar. (askanews) - In calo ma resta sempre a sette zeri la retribuzione di Sergio Marchionne. Il ceo di Fca nel 2015 ha ricevuto un compenso pari a 10 milioni e 29mila euro. L'anno precedente la retribuzione aveva superato i 31 milioni per effetto di un bonus una tantum da 24,7 milioni a seguito della fusione tra Fiat e Chrysler.

Sulla base della documentazione consegnata alla Sec, l'anno scorso Marchionne ha ricevuto 3,6 milioni di euro come componente fissa della retribuzione, 6,2 milioni di euro come incentivo e infine 126mila euro relativi all'utilizzo di mezzi di trasporto.

Per il presidente John Elkann compensi stabili a 1,8 milioni di euro ai quali vanno sommati 128mila per spese di trasporto.

Alla data del 26 febbraio Marchionne possiede 14,6 milioni di azioni Fca pari all'1,13% del capitale del gruppo. Un pacchetto di titoli che al prezzo di chiusura di ieri vale esattamente 100 milioni di euro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Grecia
Grecia, Regling: non ci sarà bisogno di nuovo salvataggio in 2018
Conti pubblici
Moscovici: adesso Italia non adempiente, spero agisca in tempo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech