venerdì 24 febbraio | 07:06
pubblicato il 07/mag/2014 17:35

FCA: Marchionne ed Elkann ai dipendenti, piano coraggioso e di rottura

FCA: Marchionne ed Elkann ai dipendenti, piano coraggioso e di rottura

(ASCA) - Torino, 7 mag 2014 - Un piano coraggioso e di rottura, un salto evolutivo. Cosi' John Elkann e Sergio Marchionne, prsidente e amministratore delegato di Fca descrivono in una lettera ai dipendenti il piano industriale al 2018 annunciato ieri a Detroit. ''Per la prima volta - scrivono - ci siamo presentati al mondo non come due grandi aziende che condividono una partnership. Ci siamo presentati come un'entita' unica, come il settimo costruttore del mondo, con un team di leader unito, con ambizioni e obiettivi comuni''. ''Il percorso che inizia oggi - si legge ancora nella lettera - e per il quale abbiamo messo sul piatto circa 50 miliardi di euro di investimenti nel corso dei prossimi cinque anni, ci portera' a creare una realta' profondamente diversa, che seguendo rigorosamente il piano di sviluppo, passo dopo passo, arrivera' nel 2018 a piazzarsi tra i leader indiscussi del settore, con un livello di vendite annuali di 7 milioni di unita' nel mondo''.

eg/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech