sabato 21 gennaio | 10:16
pubblicato il 05/apr/2016 19:40

Fca investe 500 mln di dollari su stabilimento di Cordoba

Marchionne: fabbrica produrrà a regime oltre 100mila auto l'anno

Fca investe 500 mln di dollari su stabilimento di Cordoba

Torino, 5 apr. (askanews) - Fca scommette sull'Argentina. L'amministratore delegato Sergio Marchionne ha annunciato, insieme al presidente argentino Mauricio Macri, un piano di investimenti da 500 milioni di dollari sullo stabilimento di Cordoba, per produrre un modello totalmente nuovo destinato ai mercati dell'America Latina.

Il nuovo modello su piattaforma modulare entrerà in produzione per la seconda metà del 2017 , "e, quando la fabbrica lavorerà a pieno regime, sarà in grado di produrne oltre 100 mila unità l'anno" ha precisato Marchionne a Cordoba.

"Si tratta di una scelta che dimostra un cambio di strategia profondo e che assegna allo stabilimento di Cordoba un ruolo centrale nel sistema industriale di Fca in America Latina" ha commentato Marchionne, annunciando che lo stabilimento di Cordoba "riceverà le più moderne tecnologie oggi disponibili nel sistema industriale di Fca. I lavori di adeguamento dell'impianto seguiranno i principi del World Class Manufacturing, che sono i migliori standard al mondo per garantire processi di produzione impeccabili".

"E penso anche ai riflessi economici che questa iniziativa avrà sullo sviluppo dell'area, grazie alla creazione di un parco di fornitori locali all'avanguardia" ha proseguito Marchionne.

Fca prevede che il modello prodotto a Cordoba incorporerà un maggiore livello di componenti prodotti in loco, fino al 50 per cento del totale, con oltre l'80 per cento della produzione destinata all'esportazione verso altri mercati dell'America Latina.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Agroalimentare
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4