giovedì 23 febbraio | 08:29
pubblicato il 08/lug/2013 16:09

Farmindustria: Braggio nuovo chairman del gruppo europeo GEF

(ASCA) - Roma, 8 lug - Nicola Braggio, 55 anni, e' il nuovo Chairman del GEF (Gruppo Europeo Farmindustria), che riunisce le aziende farmaceutiche a capitale europeo operanti nel mercato italiano e appartenenti a Farmindustria.

Braggio, laurea in Medicina, ha una lunga esperienza nel settore farmaceutico maturata sia in Italia sia all'estero.

Dal 2009 e' Presidente ed Amministratore Delegato di AstraZeneca, ruolo che ha precedentemente ricoperto nelle filiali del Gruppo in Ungheria e Turchia. Nicola Braggio e' anche Componente del Comitato di Presidenza di Farmindustria.

''Ringrazio i colleghi del GEF che mi hanno affidato l'incarico di coordinare il programma della compagine europea. In piena sintonia con gli indirizzi strategici espressi da Farmindustria nel corso della recente Assemblea, il GEF pone come obiettivo prioritario ed urgente il riconoscimento e la valorizzazione dell'innovazione'' ha dichiarato.

Le aziende del GEF contribuiscono allo sviluppo del Servizio Sanitario Nazionale e ai livelli occupazionali del sistema industriale con oltre 6 miliardi di fatturato - piu' del 10% del quale reinvestito in produzione e R&S - 2,5 miliardi di euro di vendite estere, 450 milioni di imposte pagate in Italia e piu' di 17.000 occupati (addetti R&S, produzione e altre funzioni, rete esterna).

''La nostra ambizione - prosegue Nicola Braggio - e' il miglioramento continuo dei livelli di cura ed assistenza secondo principi di appropriatezza clinica e prescrittiva. In questo contesto il farmaco rappresenta un bene dotato di valore scientifico, economico e sociale in grado di coniugare sostenibilita' del Sistema e progresso scientifico.

Riconoscere questi valori significa creare i presupposti per far crescere il Paese, attrarre investimenti, dare salute alla popolazione''. com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech