sabato 21 gennaio | 21:07
pubblicato il 08/set/2014 19:21

*Farinetti ritira l'appello sottoposto ai dipendenti di Eataly

Riunione del patron con gli scioperanti: "mi hanno convinto" (ASCA) - Firenze, 8 set 2014 - Eataly ritira l'appello che era stato proposto nei giorni scorsi ai lavoratori della catena di ristorazione e di vendita di alimenti. Lo ha deciso il patron Oscar Farinetti, al termine di un incontro all'interno del negozio di Firenze: "i tre", che avevano scioperato sabato scorso, "mi hanno convinto che magari ce ne sono molti che sono imbarazzati a firmarlo -ha detto Farinetti- o non so cosa, e soprattutto e' stata un'idea nostra, anche se senza nessun obbligo, allora mi hanno abbastanza convinto di ritirarlo e non lo useremo." "Faremo pero' -ha aggiunto Farinetti- una bella lettera chiedendo a loro di mantenere o migliorare ancora di piu' l'impegno dentro il negozio per far capire che noi di Eataly vogliamo che vengano e tornino i clienti". Xfi

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4