giovedì 08 dicembre | 07:14
pubblicato il 15/set/2014 14:10

Famiglia Heineken risponde "nein" a avances del gruppo SabMiller

Marchio olandese restera' indipendente (ASCA) - Roma, 15 set 2014 - Heineken ha respinto al mittente le proposte di acquisizione avanzate dalla multinazionale britannico-sudafricana SabMiller. Con un comunicato, la casa olandese ha fatto sapere di ritenere l'operazione "irrealizzabile". Il tutto all'indomani delle indiscrezioni sull'offerta, il cui ammontare non e' stato rivelato. "La famiglia Heineken - si legge - ha informato SabMiller della sua intenzione di proteggere l'eredita' e l'identita' di Heineken in quanto compagnia indipendente".

L'approccio quindi no sembra aver sortito gli effetti sperati.

Peraltro secondo alcune ricostruzioni la manovra rappresentava solo un tentativo di SabMiller di mettersi al riparo dallo scenario di finire essa stessa nel mirino di una offerta ostile da parte del gigante rivale belga InBev. Operazione che creerebbe il nuovo colosso globale del comparto.

Voz

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni