giovedì 19 gennaio | 22:38
pubblicato il 01/apr/2011 20:17

Fabbisogno/ Tesoro:In primi 3 mesi sale a 31,3 mld, marzo 21 mld

Aumento dovuto a prestito Grecia e maggiore spesa per interessi

Fabbisogno/ Tesoro:In primi 3 mesi sale a 31,3 mld, marzo 21 mld

Roma, 1 apr. (askanews) - Sale il fabbisogno del settore statale nei primi tre mesi dell'anno quando raggiunge i 31,3 miliardi, superiore di circa 4,2 miliardi rispetto a quello dello stesso periodo del 2010 (27,116 mld). Lo rende noto il Tesoro diffondendo i dati provvisori. In aumento anche il fabbisogno di marzo: sale a 21 miliardi rispetto ai 18,319 miliardi del marzo 2010 (superiore di 2,7 miliardi). "La differenza del saldo del mese di marzo, rispetto allo stesso mese dello scorso anno - commenta il ministero - è da attribuirsi all'erogazione del prestito a favore della Grecia e ad una maggiore spesa per interessi. Tale differenza è stata in parte compensata dal buon andamento del gettito fiscale e da una contenuta dinamica dei pagamenti, in particolare per le amministrazioni territoriali".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Terremoti
Terremoto, Juncker: Ue pronta a mobilitare tutti i suoi strumenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale