sabato 21 gennaio | 12:28
pubblicato il 02/gen/2012 17:44

Fabbisogno/ Tesoro: Nel 2011 giù a 61,5 mld, migliora di 5,5 mld

Migliore di 3 miliardi rispetto alle ultime stime del governo

Fabbisogno/ Tesoro: Nel 2011 giù a 61,5 mld, migliora di 5,5 mld

Roma, 2 gen. (askanews) - Il fabbisogno del 2011 è stato migliore dell'anno prima. Il fabbisogno del settore statale dell'anno scorso - comunica il ministero dell'Economia - ammonta, secondo i dati provvisori, a circa 61,5 miliardi, 5,5 miliardi in meno rispetto al 2010, che aveva chiuso con un fabbisogno annuo di circa 67 miliardi. Il miglioramento - sottolinea il Tesoro - arriva quasi a 8 miliardi "se si confronta il dato annuo 2010 e 2011 in modo omogeneo, escludendo l'erogazione per il sostegno finanziario alla Grecia, che nel 2011 è stata molto più rilevante (circa 6 miliardi, contro i circa 4 miliardi del 2010)". Rispetto alle ultime stime del Def (l'ex Dpef), "che si basavano per il 2011 su un fabbisogno di 64,8 miliardi, il dato del fabbisogno 2011 è migliorativo di oltre 3 miliardi". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Fisco
Panama Papers, Agenzia Entrate individua primi 700 soggetti
Bankitalia
Bankitalia: crescita prosegue, Pil 2017 a +0,9% e 2018 a +1,1%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4