domenica 04 dicembre | 19:31
pubblicato il 01/ago/2011 17:25

Fabbisogno/ Tesoro: Nei primi sette mesi in calo a 39,6 miliardi

"Pesa Grecia, ma c'è buon andamento entrate e contenimento spesa"

Fabbisogno/ Tesoro: Nei primi sette mesi in calo a 39,6 miliardi

Roma, 1 ago. (askanews) - Migliora l'andamento dei conti pubblici. Nei primi sette mesi dell'anno - comunica il ministero dell'Economia - il fabbisogno complessivo è stato di circa 39,6 miliardi, inferiore di circa 5 miliardi a quello dello stesso periodo dell'anno scorso, pari a 44,655 miliardi. In termini omogenei - sottolinea il Tesoro - al netto dell'erogazione per il sostegno finanziario alla Grecia, che nei primi sette mesi del 2011 è stato di circa 5 miliardi contro i circa 3 miliardi dello stesso periodo dell'anno scorso, il miglioramento del fabbisogno è pari a circa 7 miliardi, "da attribuirsi al buon andamento delle entrate fiscali e all'efficacia delle misure di contenimento della spesa". A luglio invece c'è stato un avanzo del settore statale pari, in via provvisoria, a circa 4 miliardi, migliore rispetto al saldo positivo di luglio dell'anno scorso, pari a 2,514 miliardi. In termini omogenei, al netto del prestito erogato a favore della Grecia, l'avanzo del mese è pari a 5 miliardi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari