mercoledì 22 febbraio | 17:50
pubblicato il 02/apr/2013 12:00

Fabbisogno/ Tesoro: A marzo in aumento a 21,4 miliardi

Pesano maggiori rimborsi fiscali, Fs e interessi debito

Fabbisogno/ Tesoro: A marzo in aumento a 21,4 miliardi

Roma, 2 apr. (askanews) - Conti pubblici in peggioramento. A marzo - comunica il ministero dell'Economia - si è realizzato un fabbisogno del settore statale pari, in via provvisoria, a circa 21,4 miliardi, in aumento rispetto ai 17,867 miliardi dello stesso mese dell'anno scorso. L'aumento del fabbisogno - spiega il Tesoro - è da attribuirsi a "maggiori rimborsi in conto fiscale, a maggiori erogazioni alle Ferrovie e a più elevati pagamenti di interessi sul debito, per effetto di una diversa modulazione delle scadenze". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Transpotec e SaMoTer: alleanza Milano-Verona modello per il Paese