venerdì 20 gennaio | 03:15
pubblicato il 17/set/2013 17:18

F35: l'Olanda sceglie il caccia della Lockheed per rimpiazzare gli F16

F35: l'Olanda sceglie il caccia della Lockheed per rimpiazzare gli F16

(ASCA) - Roma, 17 set - L'Olanda ha scelto l'F35 Joint strike fighter della Lockheed Martin quale aereo militare da caccia destinato a rimpiazzare gli F16. Lo ha comunicato il governo olandese in una nota.

''L'F-35 - si legge nella nota - e' la scelta giusta per un'aeronautica orientata al futuro e altamente tecnologica.

Dal punto di vista operativo-militare, l'F-35 offre il maggior numero di opzioni. Inoltre, rappresenta la scelta piu' duratura nel tempo. Il velivolo e' quello che piu' di tutti e' in grado di interfacciarsi con i sempre piu' numerosi sistemi di difesa mobili e che offre capacita' di osservazione sostanzialmente migliorate, che rappresentano un grande valore aggiunto per qualsiasi tipo di missione. In piu', il velivolo racchiude un grande potenziale anche di sviluppo successivo, in particolare nell'area delle operazioni network-centriche. Grande importanza rivestono anche le possibili opportunita' di cooperazione internazionale in aree quali la formazione, il supporto logistico e lo schieramento delle forze. Gli analisti della Nato appoggiano la scelta dell'Olanda''. Soddfisfazione in casa Lockheed. ''E' un onore per Lockheed Martin che il Governo olandese abbia scelto gli F-35 come sostituzione degli F-16 - afferma la compagnia in una nota -. Siamo orgogliosi che per oltre 30 anni, la Royal Netherlands Air Force abbia posseduto e utilizzato velivoli Lockheed Martin. Utilizzare gli F-35 rappresenta ora il prossimo capitolo della nostra partnership, che fornira' alla difesa nazionale olandese le migliori capacita' aeree possibili. Questa scelta conferma il valore di acquisire una capacita' aerea di 5* generazione e testimonia altresi' la grande fiducia che i Paesi Bassi ripongono nel programma.

L'industria olandese e' attualmente coinvolta nella progettazione e nella produzione dell'F-35 e questo programma sta creando posti di lavoro ad alto contenuto tecnologico e benefici di lungo termine a vantaggio di tutto il Paese''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale