sabato 21 gennaio | 19:22
pubblicato il 16/set/2014 16:04

*Expo, Lupi: su fondi Atm ho chiarito con Pisapia, no polemiche

Il ministro: risolveremo anche il tema del finanziamento (ASCA) - Milano, 16 set 2014 - "Ci siamo chiariti, l'Expo e' una grande opportunita' non solo per Milano ma per l'intero Paese, risolveremo anche il tema del finanziamento". Il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, e il sindaco meneghino, Giuliano Pisapia, chiudono la polemica sui fondi extra per potenziare i trasporti nel semestre dell'Expo. L'occasione e' la prima giornata del vertice informale dei ministri dei Trasporti dell'Unione europea, in corso alla vecchia Fiera di Milano. "Abbiamo lavorato in questi anni, sia il governo Letta sia il governo Renzi perche' siamo convinti che l'Expo sia una grande opportunita' non solo per Milano ma anche per il Paese, risolvendo puntualmente tutti quei problemi che in questi mesi si sono presentati- ha detto Lupi - affronteremo e risolveremo anche il problema del finanziamento". "La mia risposta di ieri non era assolutamente polemica - ha poseguito - siamo tutti impegnati, governo e Comune di Milano, affinche' i servizi vengano erogati nel miglior modo possibile, compresa l'idividuzione delle risorse. Ma se viene fatta una battta, non dal sindaco, dicendo che se non arrivano le risorse non forniamo i servizi, non e' questo il mondo di affontare il problema - ha concluso Lupi - comunque ci siamo chiariti, nessuno spirito di polemica". Chiude ogni polemica anche il sindaco Pisapia: "su Atm ci siamo chiariti, il ministro Lupi non era informato, mi spiace - ha detto - ma come ho sempre detto, e' da mesi che ne stiamo discutendo con il Mef e con la presidenza del consiglio assieme al ministro delegato per l'Expo". "Mi sembra - ha proseguito Pisapia - che forse c'e' stata qualche informazione mancante a livello di governo, ma non c'e' nessun problema perche' ci parliamo spesso, ci siamo chiariti, l'importante e' sapere che da tempo noi abbiamo fatto delle richieste che sono gia' state considerate ragionevoli, giuste e doversoe per un evento che non e' solo di Milano ma nazionale". Rar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4