venerdì 24 febbraio | 13:58
pubblicato il 16/set/2014 16:04

*Expo, Lupi: su fondi Atm ho chiarito con Pisapia, no polemiche

Il ministro: risolveremo anche il tema del finanziamento (ASCA) - Milano, 16 set 2014 - "Ci siamo chiariti, l'Expo e' una grande opportunita' non solo per Milano ma per l'intero Paese, risolveremo anche il tema del finanziamento". Il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, e il sindaco meneghino, Giuliano Pisapia, chiudono la polemica sui fondi extra per potenziare i trasporti nel semestre dell'Expo. L'occasione e' la prima giornata del vertice informale dei ministri dei Trasporti dell'Unione europea, in corso alla vecchia Fiera di Milano. "Abbiamo lavorato in questi anni, sia il governo Letta sia il governo Renzi perche' siamo convinti che l'Expo sia una grande opportunita' non solo per Milano ma anche per il Paese, risolvendo puntualmente tutti quei problemi che in questi mesi si sono presentati- ha detto Lupi - affronteremo e risolveremo anche il problema del finanziamento". "La mia risposta di ieri non era assolutamente polemica - ha poseguito - siamo tutti impegnati, governo e Comune di Milano, affinche' i servizi vengano erogati nel miglior modo possibile, compresa l'idividuzione delle risorse. Ma se viene fatta una battta, non dal sindaco, dicendo che se non arrivano le risorse non forniamo i servizi, non e' questo il mondo di affontare il problema - ha concluso Lupi - comunque ci siamo chiariti, nessuno spirito di polemica". Chiude ogni polemica anche il sindaco Pisapia: "su Atm ci siamo chiariti, il ministro Lupi non era informato, mi spiace - ha detto - ma come ho sempre detto, e' da mesi che ne stiamo discutendo con il Mef e con la presidenza del consiglio assieme al ministro delegato per l'Expo". "Mi sembra - ha proseguito Pisapia - che forse c'e' stata qualche informazione mancante a livello di governo, ma non c'e' nessun problema perche' ci parliamo spesso, ci siamo chiariti, l'importante e' sapere che da tempo noi abbiamo fatto delle richieste che sono gia' state considerate ragionevoli, giuste e doversoe per un evento che non e' solo di Milano ma nazionale". Rar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Alitalia
Alitalia, sindacati: adesione sciopero unanime, azienda tratti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech