martedì 21 febbraio | 20:49
pubblicato il 13/mar/2015 18:53

Expo, alimentazione sostenibile nella mostra di Confindustria

"Fab' Food" nel Padiglione Italia, curata dal Museo della Scienza

Expo, alimentazione sostenibile nella mostra di Confindustria

Milano, (askanews) - Sfamare 9 miliardi di persone sino al 2050. È una delle grandi sfide al centro di Expo 2015, che la filiera industriale alimentare italiana deve affrontare: per far capire come sia possibile nutrire in modo sano, sicuro, di qualità e a prezzi accessibili, rispettando ambiente e risorse, nel Padiglione italiana verrà allestita la mostra "Fab' Food. La fabbrica del gusto italiano", promossa da Confindustria e curata dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano.

"La mostra ha un ruolo di essere educativa e affascinante: l'Expo ha proprio questo obiettivo di educare divertendo. È importante per gli italiani vedere come la biodiversità dei territori che si esprime nel cibo venga mantenuta anche dalla produzione industriale sostenibile" ha detto Diana Bracco, commissario generale del Padiglione Italia.

Il progetto coinvolge 10 Federazioni e associazioni partner: Federchimica, Federlimentare, Assolombarda, Anima, Acimit, Anie, Assica, Assocomaplast, Federunacoma e Ucimu. "Bisogna produrre di più e in modo sostenibile: il modello agroalimentare italiano è il più efficace e la mostra spiega perché" ha detto Luigi Scordamaglia, presidente di Federalimentare.

"Fab' Food" prevede un percorso interattivo e tecnologico in 10 sale, 900 metri quadri su due livelli, rivolto in particolare a giovani generazioni e famiglie. Barbara Soresina è project manager del Museo: "Abbiamo pensato a dei percorsi per vari target: dai ragazzi più giovani agli adulti, dalle parti didascaliche a quelle interattive e giocose".

Il visitatore parte da un viaggio dei sensi, stimolati dal cibo italiano, veste i panni dell'industria con grandi "giostre", installazioni dedicate ai temi Expo, viene chiamato a riflettere sugli stili di vita e ad esplorare le innovazioni dell'industria agroalimentare italiana.

Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia