mercoledì 18 gennaio | 23:15
pubblicato il 09/dic/2013 09:58

Expo 2015: Slovenia firma contratto di partecipazione

(ASCA) - Milano, 9 dic - La Repubblica di Slovenia ha firmato oggi il contratto di partecipazione all'Expo che si terra' a Milano nel 2015. La sottoscrizione del documento e' avvenuta questa mattina in occasione dell'''Italia-Slovenia Investment Forum' in corso al Palazzo della Borsa di Milano alla presenza dei capi di governo dei due Paesi.

Il vertice, promosso dall'Ice, ha rappresentato l'occasione per fare il punto sullo 'stato di salute' dei rapporti tra i due Paesi. L'Italia si conferma secondo partner commerciale della Slovenia, sia come fornitore che come cliente, ed il terzo Paese investitore. L'economia slovena e' concentrata principalmente sui servizi che rappresentano il 66% del Pil.

''Spero e credo che la cooperazione tra Slovenia e Italia si sviluppera' ulteriormente nei prossimi anni e che entrambie le economie trarranno beneficio da questa cooperazione'', ha detto Alenka Bratusek, primo ministro della repubblica di Slovenia, sottolineando che eventi come questo rappresentano un passo importante per rinvigorire i legami d'affari ed economici tra i due Paesi. Alenka Bratusek, che ha annunciato l'istituzione di un forum italo-sloveno, ha illustrato anche la situzione attuale della Slovenia evidenziando che il governo sloveno sta prendendo misure importanti per stabilizzare il sistema bancario nazionale e migliorare la gestione delle partecipazioni pubbliche.

All'interno di questa strategia il governo privatizzera' imprese statali non strategiche. Il primo pacchetto di privatizzazioni comprende 13 societa' e una banca. La privatizzazione, ha detto ancora la Bratusek, sara' implementata attraverso bandi pubblici trasparenti. La priorita' sara' data a partners strategici interessati a investimenti a lungo termine con piani di sviluppo solidi.

fcz/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina