martedì 21 febbraio | 11:32
pubblicato il 10/mar/2014 12:45

Expo 2015: Sala, su infrastrutture oggi verifica. Non tutto fondamentale

Expo 2015: Sala, su infrastrutture oggi verifica. Non tutto fondamentale

(ASCA) - Roma, 10 mar 2014 - Sullo stato di sviluppo delle nuove infrastrutture per Expo 2015 e' prevista oggi ''una verifica'' a livello istituzionale, tenendo presente che, a fronte dei 10 miliardi stanziati, ci sono opere ''fondamentali e altre no''. Lo ha detto il commissario unico del governo per Expo 2015, Giuseppe Sala, parlando con i cronisti a Roma dove e' stata oggi sancita la partecipazione dell'Agroalimentare italiano all'evento. ''Oggi il ministro Lupi si vede con Maroni per verificare lo stato di sviluppo delle infrastrutture'', ha riferito Sala. ''Ci sono - ha proseguito - 10 miliardi stanziati e, a fronte di questi, ci sono cose fondamentali e cose no''. Tra le opere ''di stretta connessione, rientrano certamente l'uscita dell'autostrada da Torino e la Rho-Monza'' ha aggiunto Sala.

stt/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia