domenica 04 dicembre | 03:26
pubblicato il 10/mar/2014 12:45

Expo 2015: Sala, su infrastrutture oggi verifica. Non tutto fondamentale

Expo 2015: Sala, su infrastrutture oggi verifica. Non tutto fondamentale

(ASCA) - Roma, 10 mar 2014 - Sullo stato di sviluppo delle nuove infrastrutture per Expo 2015 e' prevista oggi ''una verifica'' a livello istituzionale, tenendo presente che, a fronte dei 10 miliardi stanziati, ci sono opere ''fondamentali e altre no''. Lo ha detto il commissario unico del governo per Expo 2015, Giuseppe Sala, parlando con i cronisti a Roma dove e' stata oggi sancita la partecipazione dell'Agroalimentare italiano all'evento. ''Oggi il ministro Lupi si vede con Maroni per verificare lo stato di sviluppo delle infrastrutture'', ha riferito Sala. ''Ci sono - ha proseguito - 10 miliardi stanziati e, a fronte di questi, ci sono cose fondamentali e cose no''. Tra le opere ''di stretta connessione, rientrano certamente l'uscita dell'autostrada da Torino e la Rho-Monza'' ha aggiunto Sala.

stt/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari