venerdì 09 dicembre | 18:27
pubblicato il 28/apr/2014 14:08

Expo 2015: Sala, progetto Vie d'Acqua in cda il 6 maggio

(ASCA) - Milano, 28 apr 2014 - Il progetto sulle Vie d'Acqua sara' valutato dal consiglio di amministrazione di Expo 2015 spa nella seduta in programma il prossimo 6 maggio. Parola dell'amministratore delegato della societa' di gestione dell'evento, Giuseppe Sala. Il progetto, ha spiegato il manager dopo l'audizione davanti ai componenti della commissione lavori pubblici del Senato, e' quello originario, fatte salve alcune piccole modifiche inserite in questi ultimi tempi per venire incontro alle rischieste di associazioni ambientaliste e comitati dei cittadini dei quartieri Gallaratese e Trenno di Milano, preoccupati per l'impatto che l'opera idraulica potrebbe provocare sul tessuto ambientale di alcuni parchi storici di Milano. ''Il progetto - ha messo in chiaro Sala - e' l'unico possibile, non credo ce ne possano essere altri. Dal mio giudizio non ci sono problematiche, non rivoluzioneremo i parchi. Un altra soluzione non la troviamo, questa e' stata concordata con gli enti locali e sara' in cda Expo in 6 maggio''. fcz/cam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Natale
Coldiretti: alberi di Natale in 9 case su 10
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina