mercoledì 07 dicembre | 23:09
pubblicato il 24/mar/2014 13:01

Expo 2015: Sala, da inchiesta ombra assolutamente eccessiva su cantiere

(ASCA) - Milano, 24 mar 2014 - L'inchiesta che ha portato all'arresto dei vertici di Infastrutture lombarde, ha gettato ''un'ombra assolutamente eccessiva'' e ingiustificata sull'Expo. Ne e' convinto il commissario straordinario del governo, Giuseppe Sala, che al termine del summit con Roberto Maroni, Giuliano Pisapia e il ministro Maurizio Lupi ha lamentato: ''E' un vero peccato che gli accadimenti degli ultimi giorni abbiamo gettato un'ombra assolutamente eccessiva sulla situazione dell'Expo e soprattutto su quella del cantiere che, a parte la situazione meteo, in realta' aveva trovato un indirizzo molto preciso e positivo''.

Come dire che se ci sono dei ritardi nei lavori, questi, secondo Sala, sono esclusivamente imputabili alle cattive condizioni atmosferiche delle ultime settimane. Percio', la parola d'ordine di Sala e' ''continuiamo ad andare avanti cosi' e a intensificare gli sforzi''. Dal commissario unico per l'Expo, infine, un messaggio di ottimismo: ''Sono assolutamente fiducioso sulla piastra e sulle interferenze''.

fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni