domenica 22 gennaio | 01:23
pubblicato il 06/mag/2014 18:01

Expo 2015: Regione Lombardia, governo versi quota Provincia

(ASCA) - Milano, 6 mag 2014 - Il governo deve versare la quota in capo alla provincia di Milano nel capitale di Expo 2015 spa.

A chiederlo e' Fabrizio Sala, sottosegretario alla Presidenza della Regione Lombardia con delega all'Expo e all'internazionalizzazione delle imprese, che oggi ha partecipato alla riunione del cda di Expo 2015. ''Regione Lombardia ha votato a favore del Bilancio 2013 di Expo 2015, ma ha ottenuto che, entro 30 giorni, si convochi un'assemblea straordinaria degli azionisti, per definire il versamento dei contributi mancanti'', ha spiegato Sala che ha aggiunto: ''Il Governo ha annunciato che avrebbe versato i contributi per la Provincia di Milano: non l'ha fatto, lo deve fare. Altrimenti Regione Lombardia si muovera', per tutelare la propria partecipazione nella societa' Expo e, quindi, i cittadini lombardi. Apprezziamo il lavoro fatto dal commissario unico di Expo 2015, ma ora serve che tutti facciano la loro parte, come Regione Lombardia ha sempre fatto''.

com-fcz/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4