venerdì 09 dicembre | 12:46
pubblicato il 12/mar/2013 20:02

Expo 2015, posto d'onore per Israele e sua agricoltura high-tech

Sarà l'unico padiglione confinante con quello dell'Italia

Expo 2015, posto d'onore per Israele e sua agricoltura high-tech

Milano (askanews) - Israele e la sua agricoltura super tecnologica avranno un posto d'onore all'interno dell'Expo 2015. Il suo padiglione di 2.400 metri quadrati sarà infatti l'unico confinante con quello italiano e mostrerà soprattutto le tecniche d'avanguardia che in quel Paese hanno reso coltivabile anche il deserto attraverso una gestione molto attenta dell'acqua. Un patrimonio di conoscenza che se fosse diffuso in tutto il mondo risolverebbe il problema della denutrzione. Israele è il trentacinquesimo Paese ad avere firmato il contratto di partecipazione, e l'amministratore delegato della società Expo 2015, Giuseppe Sala, ha garantito che altri dieci lo faranno nei prossimi giorni. "Questi numeri sono, a un po' meno di 800 giorni dall'apertura, superiori a quello di Shanghai che è stata la più grande Expo che si ricordi. Di questo non possiamo che essere fieri e grati a chi ci ha dato tanta fiducia. I 123 Paesi che hanno aderito significano l'80% della popolazione mondiale e nei prossimi giorni speriamo di avere qualche altra adesione importante".

Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina