martedì 17 gennaio | 12:37
pubblicato il 12/feb/2014 13:22

Expo 2015: Maroni, piano sanitario straordinario per evento

(ASCA) - Milano, 12 feb 2014 - La Regione Lombardia mettera' a punto un ''piano sanitario straordinario'' elaborato ad hoc per i sei mesi dell'Expo 2015. L'annuncio e' arrivato dal presidente della Giunta, Roberto Maroni, durante la cerimonia di inaugurazione del nuovo blocco dell'ospedale Niguarda di Milano. ''Per l'Expo sono attesi oltre 20 milioni di visitatori e in quei sei mesi ci sara' una pressione fortissima sul sistema sanitario della Lombardia'', e' stata la premessa di Maroni che ha preannunciato lo stanziamento di risorse per un ''piano sanitario straordinario'' finalizzato a rafforzare le strutture milanesi e lombarde. ''Non si sa - ha sipiegato ancora Maroni - chi arriva e che patologia possa avere.

Dobbiamo essere pronti a mettere in campo le risorse necessarie perche' il nostro sistema sanitario sia in grado di sopportare un peso cosi' significativo dal punto di vista del numero di persone che arriveranno a Milano per l'Expo. E sono convinto - ha concluso - che supereremo questa prova con successo''.

fcz/rob/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Fca
Fca, Delrio: richieste Germania? A Italia non si danno ordini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Parigi, la protesta dei motociclisti "vintage" francesi
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ciberfisica, al via sviluppo tecnologie per affidabilità sistemi
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate