martedì 06 dicembre | 02:38
pubblicato il 27/feb/2014 13:04

Expo 2015: Maroni, Francia aderisce a protocollo anticontraffazione

(ASCA) - Milano, 27 feb 2014 - Dal Francia arriva ''piena e e totale'' adesione al documento anticontradazione alimnetare messo a punto dalla Regione Lombardia in vista dell'Expo 2015.

Lo riferisce il presidente del Pirellone, Roberto Maroni, oggi nella capitale francese in occasione della quarta tappa del 'World Expo Tour'. ''Vogliamo sviluppare insieme alla Francia e alla Spagna un'azione comune in Europa, per convincere i Paesi e la nuova Commissione europea a mettere in atto le misure piu' efficaci, per contrastare la contraffazione alimentare'', sono state le parole del governatore lombardo dopo l'incontro con il commissario generale del padiglione francese Alain Berger. ''Per contrastare la contraffazione alimentare - ha detto ancora Maroni - possiamo e dobbiamo fare tanto, perche' costa 60 miliardi ogni anno per l'Italia e rappresenta un danno per la salute. Per questo Regione Lombardia ha scritto un documento, che vogliamo far condividere dal piu' grande numero di Paesi europei. Abbiamo avuto l'adesione della Catalogna e, oggi, con grande soddisfazione, e' arrivata quella piena e totale della Francia''. Soddisfazione anche dal commissario Berger: ''La Francia avra' il suo padiglione vicino a Palazzo Italia e questo conferma gli ottimi rapporti fra i due Paesi, in particolare, riguardo la lotta alla contraffazione''. ha affermato, ricordando le iniziative comuni messe in campo a livello europeo, come l'indicazione geografica protetta: ''Dobbiamo - ha detto - approfittare di Expo per proseguire su questa strada''.

com-fcz/rf/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari