domenica 04 dicembre | 09:55
pubblicato il 30/apr/2014 19:46

Expo 2015 esce da sito espositivo con palinsesto eventi a Milano

Test a maggio 2014, nel 2015 attesi migliaia di appuntamenti

Expo 2015 esce da sito espositivo con palinsesto eventi a Milano

Milano (askanews) - Il Comune e la Camera di Commercio di Milano si preparano a mettere a sistema gli eventi collaterali che saranno organizzati in tutta l'area metropolitana di Milano durante i 184 giorni dell'Expo 2015. Migliaia di concerti, mostre, festival e incontri che saranno anticipati, in questo mese di maggio, da un palinsesto di 184 appuntamenti accomunati dal marchio "Expo in Città". L'idea, come spiega il leader dei commercianti Carlo Sangalli, è quella di replicare su larga scala il modello del Fuorisalone: "Expo in Città coordina, incentiva e valorizza tutti gli eventi fuori dall'Esposizione, eventi che sono in grado di generare nel 2015 oltre 2 miliardi di indotto e circa 20.000 occupati". In programma c'è la pubblicazione online, anche tramite app e social network, del calendario complessivo di eventi. Verrà poi creato un catalogo di spazi temporanei a disposizione dei potenziali espositori e realizzato un servizio di informazione per autorizzazioni e i permessi. Il tutto offrendo un mix di cultura, educazione e intrattenimento, cioè la formula che ispira l'intera Expo.

Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari