domenica 22 gennaio | 01:22
pubblicato il 23/lug/2013 19:39

Expo 2015: Cisl, intesa dimostra che si puo' fare a meno del legislatore

(ASCA) - Roma, 23 lug - ''L'accordo siglato a Milano sull' Expo e' un segnale importante e positivo. Dimostra come le parti sociali riescono ad individuare soluzioni contrattuali sulle materie del mercato del lavoro, dell'ambiente e della sicurezza senza la necessita' di incursioni legislative ''. Lo sottolinea in una nota il segretario confederale della Cisl, Luigi Sbarra, responsabile del mercato del lavoro. ''Proprio sulla base dell'accordo di Milano, e' ora possibile, ed in tal senso c'e' tutta la disponibilita' del sindacato, ad arrivare ad un accordo quadro piu' complessivo tra le parti sociali ma a condizione che la richiesta flessibilita' delle tipologie contrattuali e delle prestazioni lavorative si trasformi in maggiore retribuzione e contribuzione per i lavoratori. Naturalmente - conclude Sbarra - parliamo di una flessibilita' collegata solo ad un arco temporale definito con l'Expo''. com/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4