lunedì 05 dicembre | 03:24
pubblicato il 26/giu/2014 13:02

Expo 2015: Cantone, rischio corruzione sottovalutato a livello nazionale

Expo 2015: Cantone, rischio corruzione sottovalutato a livello nazionale

(ASCA) - Milano, 26 giu 2014 - ''La sottovalutazione della corruzione c'e' stata non solo per l'Expo 2015, ma ha riguardato l'intero sistema nazionale''. Ne e' convinto Raffaele Cantone, presidente dell'Anac, che lo ha sottolineato in prefettura a Milano dove, da oggi, si e' insediata l'Unita' operativa anti corruzione per Expo. Secondo Cantone, e' stato normale per le istituzioni concentrarsi sul rischio di infiltrazioni criminali, poiche' ''si e' saputo che la Lombardia mafia free non e'''.

Percio' ''e' chiaro che il sistema dei lavori pubblici doveva alzare il livello di attenzione su questo''.

Contemporaneamente, pero', cio' ha provocato una sottovalutazione del fenomeno corruzione: ''Per tanto tempo - ha detto a questo proposito Cantone - si e' creduto che, in assenza di casi eclatanti, la corruzione fosse stata debellata. Invece non e' cosi'''.

fcz/rob/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari