martedì 06 dicembre | 19:46
pubblicato il 16/lug/2013 12:11

Expo 2015: Bonanni, la strada giusta e' l'avviso comune

Expo 2015: Bonanni, la strada giusta e' l'avviso comune

(ASCA) - Roma, 16 lug - ''La strada giusta e' quella dell'accordo. Il sindacato non si sottrarra' all'esigenza di trovare forme flessibili per aumentare l'occupazione ed e' apprezzabile che il governo intenda affidare la questione alle parti sociali in un tempo adeguato per trovare le soluzioni piu' giuste''. Cosi' il Segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni,, al tavolo di confronto con governo e parti sociali, commenta le indicazioni e l'invito arrivato dal ministro del Lavoro Enrico Giovannini. Nel corso dell'incontro di stamane il ministro ha infatti sottolineato la necessita' che imprese e sindacati arrivino ad un accordo quadro entro meta' settembre che delinei ''un punto di equilibrio'' per quel che riguarda i contratti a termine in vista dell'Expo 2015. Altrimenti, ha rilevato Giovannini, ''Parlamento e il Governo dovranno intervenire''. ''L'Expo - ha aggunto Bonanni - e' un'occasione importante per dimostrare che tutti sappiamo reagire con soluzioni innovative e responsabili. Puo' diventare, in questo senso, infatti, una palestra per una discussione nuova nel Paese.

Vale per le parti sociali ma anche per il governo''.

Il leader della Cisl ha ricordato che ''queste sono materie delle parti sociali, le quali hanno dimostrato in questi anni di sapersi assumere le proprie responsabilita'.

''La strada giusta e' per la Cisl quella dell'accordo interconfederale nel quale pensiamo di coinvolgere anche le realta' territoriali, in particolare della Lombardia, che hanno gia' iniziato a discutere sul tema dell'Expo. La questione centrale e' per noi come aumentare le retribuzioni e le tutele previdenziali e formative per i lavoratori flessibili. Questa e' la strada giusta per combattere la precarieta' dei giovani'' ha concluso Bonanni.

red/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Borsa
Seduta sprint per Piazza Affari (+4,15%), maxi-rimbalzo banche
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni