venerdì 20 gennaio | 17:41
pubblicato il 01/dic/2014 19:47

Expo 2015, biodiversità protagonista del Padiglione Azerbaijan

Tre sfere incastonate su 3 piani, tutto riciclabile e smontabile

Expo 2015, biodiversità protagonista del Padiglione Azerbaijan

Milano, (askanews) - Tre piani e 1.800 metri quadrati di estensione per raccontare un Paese da secoli punto d'incontro geografico e simbolico tra Oriente ed Occidente: è il Padiglione dell'Azerbaijan per Expo 2015, presentato a Milano dal capo delegazione Anar Alakbarov e da Stefano Acbano, program manager della Divisione partecipanti di Expo 2015 Spa. Lo spazio sviluppa il tema "Azerbaijan, Treasure of Biodiversity" ed è stato ideato e progettato da Simmetrico, network di creativi, project manager e esperti in tecnologie multimediali, con un investimento di 15 milioni di euro.

"E' un Paese che ha 9 delle aree climatiche delle 11 del mondo, ha una grandissima ricchezza legata alle bio diversità. Tutto questo ci ha fatto immaginare, partire dlal'idea di biosfera come luogo aperto ai flussi esterni che protegge e sviluppa la vita, quale migliore idea per l'Azerbaijan in crescita" spiega Daniele Zambelli, fondatore e Ceo.

Il percorso si sviluppa attraverso tre biosfere di vetro a doppia curvatura, tecnologia che garantisce trasparenza e flessibilità, grazie anche a speciali giunti brevettati. Le sfere, incastonate nell'impianto dell'edificio, sono la metafora di un Paese aperto. La riproduzione di un albero di melograno, frutto simbolo della nazione, rappresenta la ricchezza e varietà azere.

L'eco-sostenibilità è assicurata dall'uso di tecnologie e materiali a basso consumo riciclabili, come il legno delle due facciate, simbolo di dinamismo e movimento. "Questo Padiglione è stato realizzato con tecnologie che lo rendono completamente smontabile: sarà smontato e rimontato in un parco nel centro della capitale Baku, simbolo dell'innovazione del Paese".

La struttura si snoda su tre piani: il piano terra accoglie il visitatore e lo avvicina alla storia e al patrimonio culturale e naturale azero. Il primo è costellato di aiuole colorate per immergersi nei paesaggi locali, il secondo è dedicato ai sapori, al terzo c'è la terrazza - ristorante. La consegna prevista del Padiglione sarà massimo a fine dicembre.

Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Tpl, Sorte: anche per Delrio la Lombardia è modello da seguire